INFOPOINT TURISMO ENNA














     



Posizionata nella parte pi¨ elevata di un'ampia dorsale montuosa, si trova proprio nel centro geografico della Sicilia e tale posizione si rileva importante da un punto di vista turistico in quanto permette di visitare la Sicilia in maniera ottimale, infatti Enna dista da Palermo 131 Km, da Catania 87 Km, da Siracusa 135 Km, da Agrigento 88,1 Km, da Ragusa 121 Km, da Trapani 239 Km, da Caltanissetta 32,3 Km, da Messina 181 Km.

╚ il capoluogo pi¨ alto d'Italia, viene chiamata il “belvedere di Sicilia” essendo situata a quasi 1.000 mt di altitudine.

Fondata probabilmente dai Sicani nel III millennio a.C., Ŕ battezzata dai Greci “omphalos” per la sua posizione centrale nel territorio; la loro dominazione Ŕ testimoniata dalla “Rocca di Cerere” dal nome romanizzato della dea Demetra; il sito fu una delle principali sedi in Sicilia dei riti misterici dedicati alla dea e alla figlia Persefone. Nei pressi si trova il lago naturale di Pergusa, famoso anche per la localizzazione del mito del ratto di Persefone.

Oggi il lago, di origine vulcanica, ospita una riserva naturale e nella selva trova riparo una numerosa fauna protetta. La grandiosa roccaforte di Enna, il cosiddetto “Castello di Lombardia” fu sede delle varie dominazioni che si avvicendarono in Sicilia e nel 1324 Federico III di Aragona vi riuný il Parlamento Siciliano.

Notevoli sono le numerose chiese e principalmente il fastoso Duomo voluto da Eleonora d'Angi˛ nel 1307. Al suo interno, tra le numerose opere d'arte, si conservano pitture del Borremans, statue del Gagini e la pregevole statua della Madonna , Patrona della CittÓ, risalente al XV secolo, oltre ad una pala d'altare di Filippo Paladini (1544-1614), toscano di nascita, che per molto tempo fu ospite del Principe Branciforti a Mazzarino.

Degna di nota la torre ottagonale, uno dei maggiori monumenti federiciani d'Italia del XIII secolo.