Please ensure Javascript is enabled for purposes of website accessibility
ITA

Tutela del Territorio

A decorrere dal 08​.05.2018 l’Ufficio 2 “Tutela del territorio” è passato alla gestione e competenza del III Settore

Competenze:

A) Cura di tutte le funzioni amministrative e tecniche comunque connesse o previste dalla legislazione comunitaria, nazionale e regionale sui rifiuti.
B) Assolve a funzioni di vigilanza, ispezione e controllo: sulle discariche comunali ed intercomunali alfine di accertare la loro conformità alla normativa che ne disciplina i requisiti della gestione e prevenire le attività abusive in materia; sulle ditte e sui soggetti in genere che effettuano lo smaltimento dei rifiuti urbani, dei rifiuti speciali pericolosi e non; sui soggetti comunque produttori di rifiuti operanti nei settori della meccanica, dei servizi in genere, delle professioni, ecc.; nei centri ed officine di rottamazione.
C) Mantiene rapporti con le istituzioni.
D) Ulteriori attività espletate dal Servizio:

– Svolge attività di pianificazione, autorizzazione, controllo e monitoraggio della componente ambientale denominata materia/rifiuti;
– Elabora e attua il Piano provinciale di gestione dei rifiuti, controlla il funzionamento delle discariche e degli impianti di smaltimento;
– Svolge, attraverso l’Osservatorio Provinciale Rifiuti, le funzioni di monitoraggio e supporto rispetto all’attuazione delle attività previste dalla pianificazione provinciale e rappresenta il centro di elaborazione e di promozione delle attività dell’Amministrazione Provinciale nella gestione delle politiche della prevenzione e dello smaltimento dei rifiuti; redige, inoltre, il Rapporto annuale sui rifiuti urbani e speciali;
– Espleta attività di certificazione degli interventi di bonifica dei siti inquinati;
– Esegue le Valutazioni di Impatto Ambientale (VIA), le Valutazioni Ambientali Stretegiche (VAS), le Valutazioni di Sostenibilità Ambientale e Territoriale (VALSAT) su opere, piani e programmi attinenti alla gestione dei rifiuti;
– Partecipa all’iter relativo all’autorizzazione integrata ambientale (IPPC) di società/ditte che operano nel campo dei rifiuti.


Osservatorio Provinciale Rifiuti (link)


Atti ed eventi:

– 21-06-2010 – Regolamento recante modalità semplificate di gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) da parte dei distributori e degli installatori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) nonché dei gestori dei centri di assistenza tecnica di tali apparecchiature.D.M. 08.03.2010 n.65 (GURI n.102 del 04.05.10).
– Piano provinciale di gestione dei rifiuti pericolosi e non. (Del. C. P. n. 10/2013)
– Proposta di Accordo di Programma per il recupero dei residui da costruzione e demolizione (C & D) nella Provincia di Enna
– Modulistica per comunicazione di inizio di attività di recupero di rifiuti non pericolosi sottoposti alle procedure semplificate ai sensi degli artt. 214 e 216 del Dec. Leg.vo n.152 del 03.04.06 e ss.mm.ii. introdotte con D.Lgs n. 4 del 16.01.2008.
– 19/01/2015 – PIANO PROVINCIALE DI GESTIONE DEI RIFIUTI CONTENENTI AMIANTO


Contatti

Corpo di Polizia Provinciale

Ufficio 2 – TUTELA DEL TERRITORIO
P.zza Garibaldi, 2 – 94100 Enna

Responsabile dell’Ufficio: Dr. Agr. Lucio Ferrigno – Telefono +039.0935/521218
E-mail tutela.territorio@provincia.enna.it   PEC protocollo@pec.provincia.enna.it

Staff di supporto: Geom. Gaetano Marchiafava – Telefono +039.0935/521182​